giovedì 30 marzo 2017

Come portare la primavera in casa con le candele profumate Gala Kerzen

La primavera è arrivata finalmente, fuori gli uccellini cinguettano e gli alberi finalmente hanno ripreso vita sbocciando con i loro meravigliosi colori e profumi, ma ahimè, in casa queste note profumate non arrivano.

Il modo migliore per far profumare casa e renderla ancora più accogliente e romantica è senza dubbio accendere una candela profumata.

Io sono una vera e propria appassionata di essenze e candele, basti vedere i miei profili social di Facebook e Instagram e capirete che ormai marito e figlio si sono dovuti adattare alla mia mania.

(cosa che pian piano ha scaturito in mio marito una sana predisposizione a regalami ninnoli e prodotti soprattutto nelle feste...come S.Valentino, festa della donna e spero anche per la prossima festa della mamma ;)

Qui vi mostro le ultime arrivate a casa di Darcy & family, le candele Gala Kerzen

Trattasi di uno dei più importanti e rinomati produttori di candele di alta qualità a livello europeo e facente parte dell' Eca (Associazione Candele Europa).

Nel sito ci sono davvero un'infinità di proposte, di colori, forme ed essenze diverse. Vi potrete ordinare direttamente le vostre prescelte tramite lo shop online  o accedere direttamente alla rivendita autorizzata su Amazon 

Io ho ricevuto, nel giro di pochissimi giorni 4 candele, che l'azienda mi ha lasciato scegliere.

Amando le fragranze dolci ma leggere ed ho optato per queste




la prima che ho provato è stata immediatamente quella alla lavanda




Creando una composizione nel mezzo del pout puorri che ho in camera da letto sul comò.

Ha un profumo molto leggero, in effetti ci impiega un po a profumare l'intera stanza, ma l'odore che ne sprigiona è molto delicato e non disturba assolutamente, in effetti sono riuscita ad addormentarmi in poco tempo (mi piace tantissimo la luce flebile della fiammella e mi rilassa moltissimo!)

Ovviamente non sono ancora finite perchè hanno una durata davvero molto lunga, ma le ho provate tutte e quelle che hanno un sentore più deciso sono sicuramente quelle al Mango - Papaya e Lampone Selvatico.





Il primo è decisamente la candela che profuma il mio salotto, al mattino, dopo aver dato aria alla stanza e alla sera per godermi il suo profumo fruttato e dolciastro.

La seconda, quella al Lampone Selvatico è altresì buona. l'accendo raramente perchè tra tutte è la mia preferita e mi piace sfoggiarla quando ho ospiti a casa e voglio far entire loro qualcosa di particolare.

Ultima, ma non meno buona, è la Fresh Linen, ovvero al profumo di biancheria fresca.

Questa è davvero particolare. Sembra di sentire un insieme di profumi delicatissimi tutti insieme: sa di bambino piccolo, di pulito, di biancheria stesa al sole, di cotone...
E' molto delicata e mi piace accenderla sia in bagno quando sono immersa tra la chiuma e le bollicine della mia vasca o in cameretta del bimbo un po prima di metterlo a dormire, per rendere la stanza ancora più piacevole e accogliente.

Insomma, vale la pena provare a fare un acquisto su questo sito e ve lo dice una che di candele accese in casa ne ha sempre!












martedì 28 marzo 2017

Scandy: il nuovo tiragraffi di Yuki e Pepe, firmato Zolux

Quando hai 4 gatti in un appartamento, anche se è di 110 m², ci sono 3 cose che pensi automaticamente:


  1.  Aiuto chissà quanti peli!! (e si cari, ma ho un buon aspirapolvere e un caro marito che lo passa quando io per impegni e mancanza di tempo non posso farlo)
  2. Poveri mobili, chissà come sono rovinati ormai, con tutte quelle unghiette affilate! (tranquilli, ho 4 tiragraffi sparsi per casa)
  3. Ma quanti soldi spende tra cibo e sabbia?!? Tanti si, qui avete ragione! 

Per cercare di compensare a tutte e 3 i punti sopra, ci sono diversi modi e sono sempre alla ricerca di siti, negozi e prodotti che possono migliorare sia la vita dei miei pelosi, sia la mia.


Qui entra in campo l'azienda ZOLUX , un marchio tutto italiano 





che realizza interamente ogni tipo di prodotti tra cibo, comfort, habitat e accessori per :

Ho trovato davvero moltissimi prodotti interessanti sul sito, curiosando qua e la per trovare qualcosa che si adattasse al mio bisogno e a quello dei miei gatti (veramente ho trovato alcune cose molto carine anche per l'acquario) e l'azienda stessa mi ha mandato uno tiragraffi, o chiamo lo chiamo io: un salvamobili  ^_^













Eccolo, vi piace?  E' un po diverso da quelli che già avevo,  ma lo trovo davvero molto particolare, bello da vedere e che si adatta ad ogni tipo di arredamento grazie al suo design stiloso!
E' stato un gioco da ragazzi montarlo ed ho impiegato 5 minuti a fare tutto. Il pacco comprendeva anche gli accessori per poterlo assemblare ed è stato un vero gioco da ragazzi.

La cosa che mi piace più di tutte è che è completamente sfoderabile e quindi lavabile!

Inutile dire che avendo 4 gatti, se lo litigano e cercano di dormirci e giocarci tutti quanti.

Per vederne il dettaglio potete cliccare QUI e sarete indirizzati direttamente sul sito dove troverete un elenco di tutti i negozi che vendono i loro prodotti.



Un caro saluto da me e dalla morbidissima Pepe dal suo nuovo tiragraffi!





#BeZolux #BeDynamic #BeOptimist

domenica 26 marzo 2017

Mini Crumble velocissimi con composta di mele

Buongiorno!!!

E come ogni domenica, mi metto ai fornelli, passando dalla cucina classica (trofie al pesto e arrosto) per passare al dessert, dove di solito mi cimento in ricettine veloci o meno, ma sempre nuove e su misura per me!

Oggi ho provato a fare una rivisitazione di un dolce della tradizione inglese, utilizzando quello che avevo a disposizione e soprattutto, i lagaccio pane e cioccolato del Biscottificio Grondona.





Sono buonissimi e adatti alla colazione, da sgranocchiare per merenda...e mi sono detta: "perché non farci un dolce?"

Beh, posso garantirvi che ho fatto bene a provare, il risultato è davvero ottimo e da leccarsi i baffi.

Così, dopo aver guardato la ricetta originale del Crumble, nome che in inglese significa briciola, ho deciso di modificare alcune cose e qui sotto vi riporto passo passo la ricetta per ricrearla da casa:

Occorrente  (dosi per tre bicchieri come da foto)


  • 25 gr di burro
  • 3 mele di media grandezza
  • il succo di mezzo limone
  • 3 cucchiai di zucchero (bianco o di canna)
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 6 lagaccio pane e cioccolato
  • panna semi montata

Per iniziare, ho tagliato a dadini le mele, dopo aver tolto torsolo e buccia e le ho fatte ammorbidire in padella con i 25 gr di burro, il succo di mezzo limone, i tre cucchiai di zucchero e la bacca di vaniglia (che ho aperto e dalla quale ho fatto fuoriuscire i semini).
Ho cotto per qualche minuto, lasciando ammorbidire le mele, ma senza far asciugare del tutto il sughetto che si è creato.

Spenta la fiamma, ho utilizzato i 6 lagaccio pane e cioccolato, sbriciolandoli completamente.

Dopodiché ho scolato i pezzetti di mela, facendo in modo di recuperarne il sughetto, che ho poi riversato nella padella, nella quale ho aggiunto anche le briciole ottenute.
Ho mescolato, facendo in modo che tutto il composto di bagnasse bene.

Ho versato una base di briciole di lagaccio nei bicchieri, sulla quale ho aggiunto uno strato di composta di mele, altre briciole di lagaccio e infine la panna montata (che ho volutamente lasciato un po più molle).

Questo è un dolce che si prepara in 15 minuti e che si può lasciare riposare in frigorifero ma che è squisito anche da servire con la composta ancora tiepida.






Posso assicurarvi che piace anche ai bambini, mio figlio ha pulito il bicchiere facendomi i complimenti.

Se preferite, al posto della bacca di vaniglia, potete usare la cannella! ;)


Buon appetito!!!

lunedì 13 marzo 2017

Piadina light alle erbe / gluten free

Ecco la ricetta semplicissima e altrettanto veloce che ho fatto oggi per pranzo.

Questa vuole essere una rivisitazione personale e più leggera di una piadina per persone che vogliono seguire un' alimentazione sana che, anche se a dieta, possono mangiare lo stesso con gusto.



Ingredienti per 3 piadine :

  • 4 albumi
  •  sale e pepe q.b.
  • erbette (spinaci, cicoria, bietole...a seconda del.vostro gusto)

Fate bollire la verdura senza salarla e una volta scolata l' acqua in eccesso prendetene.una manciata piena e frullatela.
Unitela agli albumi, dove aggiungerete il sale e il pepe.
Il.composto deve risultare abbastanza liquido.

Oleate una padella antiaderente e dividete il composto a seconda di quante piadine volete ottenere.



Una volta cotta una parte giratela e fatene cuocere anche l'altra.




Io le ho farcite con insalata mista, rucola e certosa light, ma essendo una base perfetta da mangiare fredda, potete sbizzarrirvi e usare salumi o altre verdure...


....e buon appetito!

domenica 5 marzo 2017

Tiramisù CheeseCake con le Gallette 1803 / Biscottificio Grondona

Lo sapete ormai, sono una patita di dolci anche se sono sempre attenta a ciò che mangio (causa ciccia post gravidanza che non se ne vuole andare)...quindi cosa faccio?
Una volta alla settimana preparo un dolce, anche per accontentare i due maschietti di casa che sono sempre alla ricerca di qualcosa di buono e saporito...

Cerco allora di combinare alcuni fattori: la bontà e la genuinità dei prodotti che uso, visto che a mangiare ciò che preparo è anche mio figlio che è ancora piccolo e a 4 anni sta assaggiando pian piano sempre gusti diversi.

La mia strada si è incrociata con il Biscottificio Grondona,





azienda leader nel settore dolciario e famosissimo per la sua storia e la meravigliosa gamma di prodotti che ogni giorno esce dai suoi forni!

(cliccate QUI per essere indirizzati al loro sito e scoprire le bontà che mettono a disposizione per i nostri palati).

Così, eccomi a preparare un dolce, combinando sapori e tradizioni, utilizzando solo cose buone e genuine


Ecco quindi, la mia versione rivisitata della TIRAMISU' CHEESECAKE






INGREDIENTI per la BASE:

  • 250 gr di biscotti tipo Gallette 1803
  • 80 gr i burro
  • 2 tazzine di caffè

INGREDIENTI per il TIRAMISU':

  • 5 uova 
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 10 gr di gelatina in fogli (2 fogli circa di colla di pesce)
  • 500 gr di formaggio light (o mascarpone se volete una versione più calorica)
  • biscotti tipo Gallette 1803 quanto ne bastano
  • caffè (zuccherato se preferite) quanto basta
  • cacao in polvere

COME FARE:

Per comporre la base della cheesecake tritate finemente i biscotti ed uniteli al burro fuso e (vi consiglio) solo 2 tazzine di caffè (non colme).
Mescolate bene e stendete il composto in una tortiera di 20/22 cm di diametro.
Lasciate raffreddare in frigorifero 30/45 minuti (se avete fretta mettere tutto in freezer per una decina di minuti).

Per la crema, separate i tuorli dagli albumi e montate a neve fermissima quest'ultimi.
Passate ai tuorli unendoli ai 6 cucchiai di zucchero e montate fino ad ottenere una crema omogenea ma spumosa.
Ora potete aggiungere il formaggio light (o mascarpone) amalgamando il tutto.
Mettete a mollo in acqua fredda i 10 gr di gelatina in fogli, lasciatela ammorbidire e strizzatela, dopodiché *inseritela nella crema mescolando bene.

(* per inserirla e poterla amalgamare, vi consiglio di seguire il mio trucchetto: prendete i fogli strizzati e scioglieteli completamente in pochi cucchiai di latte caldo, mescolando finché non si intiepidisce e poi versate nel composto ;) )

A questo punto potete aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve.

Ora che la vostra base si è raffreddata, potrete completare il dolce, versando metà della crema, dopodiché dovrete bagnare i biscotti nel caffè e posizionarli in modo da creare uno strato intermediario.
Spolverate con il cacao.
Ricoprite lo strato di biscotti con la crema restante e spolverate nuovamente di cacao.

Ok, la vostra cheesecake è finita, dovrete solo lasciarla riposare e raffreddare in frigorifero almeno 3 ore, in modo che la crema si addensi con la bassa temperatura.







Le dosi che vi ho consigliato sono per circa 10 persone, ma se siete in meno non vi preoccupate, il giorno dopo questa torta è ancora più buona e si mantiene benissimo in frigorifero!


A presto,

Laura











giovedì 2 marzo 2017

Chi trova un Friendz trova un tesoro / #buoni Amazon & co.

Chi mi conosce nella vita "quotidiana" sui social sa cosa combino...ma lo voglio raccontare anche a tutti voi!

Spesso e volentieri faccio in modo e maniera di far crescere il mio conticino su Amazon, sul quale poi compro faccio e disfo... e uno dei migliori modi che ho di incrementare questi sghei virtuali è quello di usare un'app sullo smartphone e di fotografare, tutto  tutti, a seconda delle richieste che i ragazzi (siamo una bella combriccola ormai) richiedono dai loro portali.





Scaricare l'app di Friendz è semplicissimo, sia per Android sia per IOS.

Ecco come fare:

Vai sullo store del tuo cellulare
Cerca FRIENDZ
Scaricalo: è GRATIS!
Se poi vuoi ottenere dei punti "a gratis" puoi inserire il mio codice d'invito

laura4102

e partecipare entro la prima settimana ad almeno una campagna tra quelle presenti (in questo modo riceveremo entrambi dei crediti).

Una volta raggiunta la soglia dei crediti necessari per riscattare il tuo premio (ce ne sono tanti e di diversi tipi) non dovrai fare altro che cliccare e ti arriverà tutto per e-mail.

FriendZ è una bella squadra, non solo un'app. Ci si conosce nel gruppo su facebook e vi giuro, ho fatto amicizia con diverse persone.
Tutto lo staff è cordiale e sempre presente e al lavoro (se scrivete un messaggio loro vi rispondono davvero anche se ormai siamo in tantissimi a partecipare).





Fare le foto poi è diventato per me un gioco, nel senso vero del termine, ovvero mi diverto e faccio impazzire chi mi aiuta --> conclusione ci ammazziamo dal ridere quasi tutti i giorni.

A seconda della campagna disponibile bisogna semplicemente scattare foto con le credenziali richieste e mettersi un po in gioco e in un anno che uso l'app, credo di aver raccolto almeno 150 euro in buoni amazon ed ho già acquistato nel loro store.

Altra postilla...cos'è lo store FriendZ?  E' un negozio online dove troverete tantissimi prodotti per la casa, la cura della persona, gli animali....a prezzi scontatissimi e potrete ordinare tutto gratuitamente, sempre utilizzando i crediti che accumulerete foto dopo foto.

Insomma, provate e sono sicura che vi piacerà!!!!