domenica 5 marzo 2017

Tiramisù CheeseCake con le Gallette 1803 / Biscottificio Grondona

Lo sapete ormai, sono una patita di dolci anche se sono sempre attenta a ciò che mangio (causa ciccia post gravidanza che non se ne vuole andare)...quindi cosa faccio?
Una volta alla settimana preparo un dolce, anche per accontentare i due maschietti di casa che sono sempre alla ricerca di qualcosa di buono e saporito...

Cerco allora di combinare alcuni fattori: la bontà e la genuinità dei prodotti che uso, visto che a mangiare ciò che preparo è anche mio figlio che è ancora piccolo e a 4 anni sta assaggiando pian piano sempre gusti diversi.

La mia strada si è incrociata con il Biscottificio Grondona,





azienda leader nel settore dolciario e famosissimo per la sua storia e la meravigliosa gamma di prodotti che ogni giorno esce dai suoi forni!

(cliccate QUI per essere indirizzati al loro sito e scoprire le bontà che mettono a disposizione per i nostri palati).

Così, eccomi a preparare un dolce, combinando sapori e tradizioni, utilizzando solo cose buone e genuine


Ecco quindi, la mia versione rivisitata della TIRAMISU' CHEESECAKE






INGREDIENTI per la BASE:

  • 250 gr di biscotti tipo Gallette 1803
  • 80 gr i burro
  • 2 tazzine di caffè

INGREDIENTI per il TIRAMISU':

  • 5 uova 
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 10 gr di gelatina in fogli (2 fogli circa di colla di pesce)
  • 500 gr di formaggio light (o mascarpone se volete una versione più calorica)
  • biscotti tipo Gallette 1803 quanto ne bastano
  • caffè (zuccherato se preferite) quanto basta
  • cacao in polvere

COME FARE:

Per comporre la base della cheesecake tritate finemente i biscotti ed uniteli al burro fuso e (vi consiglio) solo 2 tazzine di caffè (non colme).
Mescolate bene e stendete il composto in una tortiera di 20/22 cm di diametro.
Lasciate raffreddare in frigorifero 30/45 minuti (se avete fretta mettere tutto in freezer per una decina di minuti).

Per la crema, separate i tuorli dagli albumi e montate a neve fermissima quest'ultimi.
Passate ai tuorli unendoli ai 6 cucchiai di zucchero e montate fino ad ottenere una crema omogenea ma spumosa.
Ora potete aggiungere il formaggio light (o mascarpone) amalgamando il tutto.
Mettete a mollo in acqua fredda i 10 gr di gelatina in fogli, lasciatela ammorbidire e strizzatela, dopodiché *inseritela nella crema mescolando bene.

(* per inserirla e poterla amalgamare, vi consiglio di seguire il mio trucchetto: prendete i fogli strizzati e scioglieteli completamente in pochi cucchiai di latte caldo, mescolando finché non si intiepidisce e poi versate nel composto ;) )

A questo punto potete aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve.

Ora che la vostra base si è raffreddata, potrete completare il dolce, versando metà della crema, dopodiché dovrete bagnare i biscotti nel caffè e posizionarli in modo da creare uno strato intermediario.
Spolverate con il cacao.
Ricoprite lo strato di biscotti con la crema restante e spolverate nuovamente di cacao.

Ok, la vostra cheesecake è finita, dovrete solo lasciarla riposare e raffreddare in frigorifero almeno 3 ore, in modo che la crema si addensi con la bassa temperatura.







Le dosi che vi ho consigliato sono per circa 10 persone, ma se siete in meno non vi preoccupate, il giorno dopo questa torta è ancora più buona e si mantiene benissimo in frigorifero!


A presto,

Laura











[googleb2f9c01781362975.html]