mercoledì 26 aprile 2017

Tetris Light by Paladone.com

Alzi la mano chi nella vita ha giocato a Tetris almeno una volta!

Io per esempio ci sono quasi impazzita nel bum della sua uscita e negli anni seguenti: è diventato immediatamente un must dei giochi e ho passato ore ed ore a sfidare soprattutto mia madre che, abilissima nei giochi di velocità, mi ha sempre battuto, anzi stracciato.

Be, potevo forse non ordinare la Tetris Light nel sito Paladone.com?




Grazie a questa divertente collaborazione, ho potuto scegliere due articoli nella vastità di prodotti che offre il sito, ma per adesso mi soffermerò solo sulla lampada ;)

Non ho fatto direttamente io l'ordine ma i prodotti mi sono stati spediti dall'azienda, quindi, non so fornirvi un tempo specifico d'attesa ma posso confermarvi che, dall'ultima mail con Paladone.com al corriere che citofonava, sono passate circa due settimane.

Io la trovo davvero particolare e molto bella, considerate che l'avrei messa volentieri in salotto ma mio figlio l'ha pretesa in camera sua, per cui, si!
Perfetta da regalare a bambini (almeno dai 5 ani in su) e adulti.






Il pack della confezione è semplice ma molto colorato e i pezzi all'interno (7 più la presa di corrente) sono ben imballati ed è praticamente impossibile che possano rovinarsi durante il trasporto.

Il cavo di corrente è disponibile in vari modelli, sia per prese americane che europee.
Io? Ovviamente non ci ho fatto caso e per errore ho ordinato quella americana ma per fortuna ho un adattatore universale a casa e posso utilizzarla benissimo lo stesso.

Ho trovato solo una cosa che mi ha lasciata un pochino perplessa:

Paladone.com perchè non hai pensato a fare i blocchi leggermente magnetici per renderli più stabili?

Non che la lampada una volta impilati i pezzi sia completamente instabile ma, questo proprio testandola con mio figlio, al primo colpetto va ricostruita o va risistemata perchè magari non combaciano più i chip interni che alimentano i blocchi man mano che si incastrano gli uni con gli altri.


Ecco, questa è l'unica miglioria che apporterei alla lampada ;)






Per tutto il resto, la trovo davvero una stupenda e poco dispendiosa idea regalo, ma se visiterete il sito sono sicura che troverete tantissime altre chicche che vi verrà voglia di portare a casa!



Nei prossimi giorni vi mostrerò il secondo gioco che ho ordinato, sono sicura che vi piacerà moltissimo!


Laura A.


giovedì 20 aprile 2017

Antea: amore e cure per i malati - ciao Scintilla scintillante -

Oggi, non so come e non so se troverò le parole giuste per farlo, cercherò di raccontarvi di un argomento molto difficile e particolarmente toccante per le persone che hanno affrontato o sono nel mezzo di una brutta malattia; sia essa personale, di un parente o di un caro amico.

Io stessa ho perso persone a cui volevo, anzi voglio, un bene indescrivibile...persone che sono state strappate da mali che purtroppo la medicina non è ancora in grado di curare o non completamente almeno.





Spesso ho sofferto, per il pensiero della mia perdita o di quella che so avverrà, ma mi sono soffermata anche all'aspetto del percorso che fa il malato stesso.

Come ci si può sentire se sai che ti rimane poco tempo? Se appena ti dicono che non hai speranza o ti rimangono pochi mesi, ti prende quella voglia di vivere che mai hai assaporato prima?
Se mentre l'inesorabile scandire dei giorni il tuo male devasta il tuo corpo e le medicine sono tanto forti che stordiscono anche la parte sana di te?

Ho i brividi mentre ne parlo, ho le lacrime se penso a Scintilla, (chiamo così il mio grande amico scomparso 10 giorni fa).
Sapete, lui stava aspettando di diventare nonno. Ha atteso che suo figlio, (un altrettanto caro amico d'infanzia) mettesse un po la testa a posto, per poter godere dei versetti e delle guanciotte paffute di un nipote che gli avrebbe riempito il cuore e l'anima per tutta la vita e ancora un po.


Invece no, 6 mesi fa circa la diagnosi di un tumore allo stomaco inoperabile.
6 mesi fa gli hanno dato una data di scadenza e lui, che ha cercato di uscire di casa finchè le sue indebolite ossa l'hanno sostenuto, è morto 26 ore dopo la nascita del piccolo erede.
E' riuscito solo a vedere una foto sul tablet della moglie.
Non ha mai visto realmente, non ha mai sentito piangere, non gli si sono gonfiati i polmoni del profumo di suo nipote.

La devastazione per lui, che non voleva altro come coronazione di una vita.

Nessuno l'ha più visto negli ultimi 2 mesi. Andava e veniva da chemio e radio.
Non ha permesso che nessuno lo vedesse. Ha passato circa 60 giorni chiuso in se stesso, nel suo dolore e in quello che consapevolmente sapeva di dare a chi gli stava intorno.

Per questo vorrei dirvi che esiste anche chi cerca di dare cure, amore e tutto il rispetto dovuto a malati, che siano bambini, adulti o anziani, che cerca di sostenere al meglio anche chi intorno ad un malato cerca di tirare avanti.

Una onlus, dal nome  Antea.

Essa dispone di diverse camere totalmente attrezzate per i malati terminali, ma permette allo stesso tempo di seguire nello stesso modo le persone anche a casa.
Garantisce cure mediche, psicologiche, religiose, economiche anche per i parenti dei pazienti.

Il loro motto è:

LA SOFFERENZA E L'ABBANDONO NON DEVONO CANCELLARE LA DIGNITA' DELLA PERSONA

Sapete perchè ve ne parlo? Perchè sarebbe stato bello che Scintilla fosse stato a conoscenza di Antea, sarebbe stato meglio anche per la sua famiglia che sarebbero stati accompagnati al meglio in questa transizione.

Offrono e garantiscono le cure palliative e del dolore necessarie e obbligatorie che a nessuno mai dovrebbero mancare.
Non so voi, ma io avrei bisogno di aiuto anche a livello spirituale...altra cosa che si prendono in carico.

Ecco, non voglio dilungarmi, perchè si che sto scrivendo un articolo su un blog, ma sto piangendo, e ho il cuore stretto nel petto e preferisco salutarvi qui...solo una cosa.

Se avete bisogno di aiuto, chiedetelo, per voi..per un amico, per un parente.
Non chiudetevi in voi stessi e permettete a chi vi ama di starvi vicino, anche alla fine.





Altra cosa importantissima: i servizi ANTEA sono completamente gratuiti e nel nostro piccolo possiamo aiutare questa onlus con il 5x1000 - le donazioni sono facilmente effettuabili con il codice fiscale di ANTEA: 97055570580




Ciao Scintilla Scintillante, ci rivedremo prima o poi... e berremo prosecco e mangeremo focaccia genovese, di quella buona buona con la cipolla, proprio come facevamo al bar, sappi solo che mi allenerò e ti batterò a briscola!



#anteaassociazione #antea #hospice


Buzzoole

martedì 18 aprile 2017

HYDRA VEGETAL: Acqua Micellare Idratante 2 in 1 Yves Rocher

Non sono una makeaddict, per cui non sono espertissima di trucco ma mi piace lo stesso come lo applico da anni:
ovvero una base leggera di fondotinta (meglio ancora di BB Cream), matita e un buon mascara,
(gli ultimi 2 il più delle volte sono waterprof), un balsamo labbra o un bel rossetto.

Questo per dirvi che , ahimè, non sono totalmente convinta dell' Acqua Micellare 2 in 1 Hydra Vegetal di Yves Rocher, anche se il mio makeup e abbastanza leggero.

Diciamo che su una scala da 1 a 10 posso dare come voto un 6/7 per quanto riguarda lo struccaggio e un 8e mezzo per quanto riguarda la pulizia viso e l'idratazione sul viso non truccato.





Vi spiego meglio.

Su base leggera come vi ho descritto prima, riesco a struccarmi, ma consumando 5 o 6 dischetti di cotone, con la sensazione però che il makeup occhi non si sia levato del tutto.
Se invece utilizzo il panno in microfibra Longè per la pulizia viso al posto dei dischetti la storia cambia parecchio (ovviamente per la qualità del panno che vi stra-consiglio!).

Se invece vado ad utilizzare l'acqua micellare per la pulizia del viso senza makeup posso senza dubbio dire che ne rimango soddisfatta, notando che in effetti la pelle rimane liscia e ben idratata e che con l'utilizzo quotidiano i pori dilatati tendono pian piano a restringersi.

La confezione è da 200 ml, non contiene alcool ed è a base vegetale, per cui non mi fa bruciare minimamente gli occhi.

Insomma, si a questo prodotto se non usate la cazzuola per spalmarvi sulla faccia strati e strati di fondotinta e correttore.

No invece se adorate i lavori di muratura.


Questa è la mia prima acqua micellare firmata Yves Rocher, ma sono tentata di ordinare anche quella rosa...qualcuna di voi l'ha già presa?
Sarei curiosa di sapere se vale la pena provarla o se lasciar perdere!



Kiss,

Laura A.




venerdì 7 aprile 2017

Gourmet Gold: i Tortini sono il vizio dei miei gatti

Meow...meow...la mia banda pelosa sta reclamando la pappa ed io non posso che accontentarli, cercando di dare il meglio che esiste in mercato, che unisca sapore, ingredienti ricercati e valori nutrizionali, che li soddisfino completamente.

Per caso mi sono ritrovata davanti allo scaffale del supermercato e mi è caduto l'occhio sulle nuove ricette che GOURMET Gold ha creato: i Tortini!

Qui -->  http://l12.eu/gourmetgold-1367-au/YLHTF0JC329TK3CSWO0U


Ecco la mia Pepe, la miciona dal pelo a squama di tartaruga, che mi guarda adorante perchè le ho dato il suo gusto preferito: manzo e pomodori.
Per lei ogni pasto è una festa da quando compro i Tortini GOURMET - GOLD e mi riempie di coccole, con le sua fusa e le sue testate :)





Alta qualità e buon sapore a quanto pare dalla velocità con cui mangiano in questi tortini, per i miei gatti un po viziati, ma ai quali cerco di dare sempre il meglio perchè sono i miei bambini pelosi e tengo tantissimo al loro benessere.

Gourmet Gold, dopo 9 anni, ha creato una nuova gamma di deliziose ricette che fanno letteralmente leccare i baffi ai miei gatti (ne ho 4!)

Sono scatolette monoporzione vendute singolarmente o in confezione da 4, da 85gr.

I miei micioni Pepe, Mosè, Birba e il piccolo Yuki, sono ormai abituati ai gustosi Tortini che GOURMET GOLD pensa e prepara per loro, infatti ho notato che tutti e 4 li apprezzano molto, lasciando ogni volta i piatti puliti.

Questi nuovi TORTINI sono disponibili nei gusti Manzo, Pollo, Salmone, Tonno e sono accompagnati da una salsa che li rende ancora più morbidi e appetibili.
Ah dimenticavo, sono disponibili sia con verdura sia senza, per andare incontro a tutte le esigenze dei pelosetti fortunati che si mangiano questi bocconcini!

Li abbiamo già provati in tutti i gusti e i miei gatti si leccano i baffi in tutti i sensi, ormai sono destinata a comprare solo queste nuove scatolette per renderli felici e appagati, come voglio che siano sempre i miei gatti, perchè meritano il meglio sul mercato!



#gourmet #gourmetgold #spons

Buzzoole

giovedì 6 aprile 2017

Lilas Mauve YR: le merveilleux arôme de fleurs sur ma peau


Amo, anzi adoro i fiori di lillà e appena posso ne rubo dal giardino di mia nonna (la sciura Andreina) per portarli a casa e godere del loro meraviglioso profumo!





Potevo io non possederne anche una boccetta da spruzzarmi addosso per sentirmi in pace con me stessa?!? 

Certo che no e grazie a Valeria YR Piverone ho risolto il problema e mi sono arrivati a casuccia diverse cose che adoro, tra cui il profumo Lillà malva, di cui ormai non posso più fare a meno.





Sono sempre andata alla ricerca di essenze costose e firmate...quando avevo la semplicità e l'eleganza a portata di mano e soprattutto di portafoglio!

Ha delle note floreali , romantiche e sulla pelle rimane molto leggero, quasi evanescente; senza che però si dissolva del tutto.
Insomma, appena messo si sente forte e molto bene ma con il passare del tempo rimane sulla pelle come se fosse l'odore di una crema corpo per intenderci.

Tutto questo fa di lui il mio profumo preferito in assoluto, ma ripeto, si tratta del mio fiore prediletto, per cui i gusti personali qui la fanno da padrone!





Il packaging è molto curato anche nella sua semplicità e lo rendono un regalo perfetto se siete certi che chi lo riceverà adora i fiori di lillà.

Che dire, prodotto promosso assolutamente che ordinerò al più presto da Valeria YR Piverone appena la mia boccetta (100 ml) sarà alla fine.

Anzi...credo che nell'ordine inserirò anche il gel doccia e la crema corpo, immergendomi in una vera e propria aroma terapy!

Ci sono tante novità e prodotti meravigliosi di Yves Rocher nella pagina dedicata amministrata da Valeria e se ordinerete da lei, ricordatevi di dirle che vi ho consigliato io, sicuramente avrà un pensiero in più per voi ;)



Qui per la pagina fb di