domenica 12 novembre 2017

Come asciugare il bucato in inverno profumando casa | ESSENTIA

Arrivata la brutta stagione incappiamo un po tutti nello stesso problema: FAR ASCIUGARE I PANNI IN CASA.

Questo può diventare molto fastidioso, soprattutto quando non si dispone di una stanza adibita alla biancheria o se non si possiede un' asciugatrice (come nel mio caso, che scaduti i fatidici 2 anni di garanzia mi ha abbandonata!).

Che si fa allora? Ci si ingegna e si fanno vere e proprie costruzioni...chi usa lo stendi biancheria, chi quello da attaccare vicino ai termosifoni o chi appoggia i panni proprio su di essi...ma rimane sempre la problematica dell'umidità che rimane tra le mura di casa. E poi, non vi capita mai con il susseguirsi dei giorni, che a furia di far asciugare le cose, rimanga addirittura odore di chiuso?






Ecco quindi alcuni accorgimenti per far asciugare al meglio la biancheria senza incorrere in umidità, muffe e profumando casa allo stesso tempo!



  • Non dobbiamo per forza posizionare il bucato troppo in alto, perchè è meglio stenderlo su una superficie larga, senza far toccare gli indumenti tra loro, in modo che l'asciugatura sia più rapida.
  • Evitiamo zone tipo la cameretta dei bambini, nella quale troppa umidità, proprio come un ambiente troppo asciutto, può arrecare fastidi durante il sonno, e la cucina nella quale gli odori dei cibi cotti può depositarsi sui vestiti puliti e profumati.
  • Cerchiamo di posizionare uno stendi biancheria (che sia di quelli apribili o con aggancio) vicino al termosifone e su di esso è meglio mettere poche cose per volta, prediligendo cose piccole come slip e calzini, tutine da neonati e bavaglioli...
  • Se ne possediamo uno è consigliabile utilizzare un deumidificatore da azionare durante tutta l'asciugatura o in alternativa, utilizzare un condizionatore se ha la funzione freddo/caldo.
  • Una volta asciugato il bucato, far arieggiare le stanze utilizzate aiuterà l'impedimento del formarsi di sgradite macchie di umidità e muffe nei muri o nei mobili.

A me personalmente questi piccoli accorgimenti aiutano tantissimo e come ciliegina sulla torta, ho trovato dei profumatori per bucato che, oltre a rendere la biancheria piacevolissima da indossare, invadono casa di profumi deliziosi, questi sono i prodotti dell'azienda ESSENTIA.



Si tratta di un'azienda che vende online, direttamente sul loro sito, ebay o amazon, i loro ammorbidenti neutri e le essenze, ossia dei profumi veri e propri che durano nel tempo, regalando ai nostri indumenti una morbidezza e un odore molto più longevi, sia che si indossino sia che rimangano chiusi nei cassetti.

Ci sono varie fragranze, una più particolare e buona dell'altra, ma io ho amato in particolare tra i campioni che ho potuto provare quelle al talco,  e il superlativo fior di loto!
Tutte, rinnovano anche il profumo di casa una volta che sarete costretti ad asciugarvi il bucato, garantito ☺



Ora che mi trovo a metà gravidanza, ho iniziato a tirar fuori le prime cosine che avevo riposto dopo la nascita del mio primogenito e lavate e preparate dentro delle buste sottovuoto nell'attesa della nascita di Federico, arriveranno ad aprile ancora profumate di talco.

Se volete dare un'occhiata e acquistare i prodotti ESSENTIA, vi basterà cliccare sul nome in grassetto o cliccare direttamente nel banner qui sotto!



[googleb2f9c01781362975.html]